SITO ECONOMICO

La soluzione ideale per iniziare a promuovere la prorpia attività sul web!

SITO GRATIS

Se sei un'associazione no-profit compila il modulo! Potresti ottenere un sito web gratuito.

WEB MARKETING TREND

Scopri se il tuo sito compare nelle prime pagine di google, è gratis!

PER AZIENDE E PRIVATI

Ti offriamo l'assistenza di cui hai bisogno: veloce e competente.

PROGRAMMI PERSONALIZZATI

Partiamo dalle tue esigenze e realizziamo il software su misura per la tua azienda.
avanzamento

News

13-02-2018

Chiusura per la giornata di Carnevale 2018

Chiusura per la giornata di Carnevale 2018

Avvisiamo i gentili clienti che i nostri uffici saranno chiusi a causa dell'inoperatività derivata dal raduno dei carri di carnevale in data Martedì 13 Febbraio.

 
29-09-2017

Problemi connettività di rete OPENSRS

Problemi connettività di rete OPENSRS

Il fornitore OPENSRS presenta dei problemi nella gestione dei server DNS ed è per questo che i siti e le caselle email risultino inesistenti ad intermittenza.

 
24-04-2017

Chiusura per la festa della Liberazione

Avvisiamo i gentili clienti che i nostri uffici rimarrano chiusi il Lunedì 24 ed il Martedì 25 Aprile in occasione della festa della Liberazione.

Per richieste di assistenza o segnalazioni inviare un e-mail all'indirizzo assistenza@w-easy.it
Le richieste verranno evase alla riapertura degli uffici.

 
17-04-2017

Chiusura per le vacanze Pasquali

Chiusura per le vacanze Pasquali

Avvisiamo i gentili clienti che i nostri uffici saranno chiusi in data 17 Aprile per il Lunedì Santo.

 
28-02-2017

Chiusura per la giornata di Carnevale

Chiusura per la giornata di Carnevale

Avvisiamo i gentili clienti che i nostri uffici saranno chiusi a causa dell'inoperatività derivata dal raduno dei carri di carnevale in data Martedì 28 Febbraio.

 
24-12-2016

Chiusura periodo Natalizio 2016

Chiusura periodo Natalizio 2016

Avvisiamo i gentili clienti che i nostri uffici saranno chiusi per le festività natalizie da Sabato 24 Dicembre 2015 a Domenica 8 Gennaio 2016 compresi.

 
06-06-2016

I migliori antivirus gratuiti

I migliori antivirus gratuiti

Gli antivirus gratuiti funzionano? Ecco i migliori per la protezione del vostro computer.

 
31-05-2016

Internet va a rilento? Le cause più comuni...

Internet va a rilento? Le cause più comuni...

Se la navigazione sul web procede a rilento possono esserci diversi motivi, e per ognuno una soluzione per tornare a navigare senza problemi.

 
17-05-2016

I primi 10 anni di Google Translate: Buon Compleanno!

I primi 10 anni di Google Translate: Buon Compleanno!

Grazie a Google Translate le barriere linguistiche sono un po' meno ardue da superare: i primi dieci anni del servizio di traduzione di Google hanno cambiato e connesso ancora di più le interiazioni tra utenti di 103 lingue diverse.

 
26-04-2016

Un pc per chi non ha collegamento a internet: ecco Endless!

Un pc per chi non ha collegamento a internet: ecco Endless!

Endless, il mini-pc low-cost utile per chi ha problemi di connettività: in pratica, un dispositivo sferico che racchiude un processore e una serie di contenuti precedentemente caricati nella memoria interna, quindi accessibili offline.

 

Il lancio di Windows 8 si avvicina ma ci sono dubbi

19-10-2012
Il lancio di Windows 8 si avvicina ma ci sono dubbi

"Da anni Windows 8 è atteso come il Messia che salverà il settore spingendo le vendite stagnanti dei PC, ma Intel e i principali costruttori sono cauti sul numero dei computer che saranno venduti al lancio. Dubbi e incertezze per il nuovo Windows 8 che integra le funzioni di notebook e tablet ma in sistemi più costosi.

Windows 8 sta per arrivare ed è atteso da anni come il lancio di Microsoft che salverà il settore risollevando le vendite dei PC.
Fino a oggi, da sempre, a ogni lancio di un nuovo sistema operativo Microsoft sono seguiti incrementi nelle vendite di nuovi computer ma sull'imminente lancio di Windows 8 pesano contingenze diverse: non solo la crisi economica diffusa, ma secondo Cnet anche dubbi sull'approccio di Microsoft di integrare le funzioni di smartphone e tablet insieme a quelle di notebook e desktop in un unico sistema operativo.

I dubbi sul nuovo Windows 8 sembrano siano condivisi da Intel e anche dai principali costruttori di PC, attenzione però: non si tratta semplicemente di sensazioni captate nell'aria. Con la presentazione dei risultati fiscali in leggero ribasso, Intel ha anche incluso una previsione per il quarto trimestre non solo conservativa ma anche cautelativa, decisamente sottotono per il periodo che coincide con il lancio Microsoft più atteso degli ultimi anni.

Lo stesso vale per i principali costruttori di PC che hanno adottato un approccio cauto e conservativo per la gestione magazzino dell'ultimo trimestre.
In pratica sembra che i principali partner di Microsoft non sappiano cosa aspettarsi dal lancio di Windows 8. Non possiamo fare a meno di ricordare le dichiarazioni di Paul Otellini trapelate da una riunione interna dei dipendenti Intel: «Windows 8 non è pronto per il lancio», frase quantomeno allarmante se pronunciata dal presidente del più importante partner storico di Redmond a pochi giorni dal lancio del nuovo sistema operativo.
Le sezioni public relation di Santa Clara e di Redmond hanno lavorato duro per smentire e correggere i report, ma il danno era già stato fatto.

I dubbi nascono dalla novità della proposta di Windows 8 che fonde gli elementi touch, finora impiegati in smartphone e tablet, con quelli dei computer tradizionali, in sistemi che per offrire entrambe le tecnologie devono essere proposti a un prezzo più alto rispetto ai notebook e desktop standard.
Il fattore prezzo è molto critico in periodi di recessione. Infine, aggiungiamo noi, la cautela sull'accoglienza di Windows 8 degli addetti ai lavori è dovuta allo stravolgimento intercorso nel mercato nel giro di pochi anni.
Il 2012 non è più lo stesso scenario in cui furono lanciati Windows 95, Windows 98 e Windows XP: è un fatto sotto gli occhi di tutti che l'universo dell'IT non è più PC-centrico, ma decisamente sbilanciato verso il mondo del mobile.

Dall'ultimo grande OS di Microsoft sono seguiti un sistema operativo arrivato in ritardo e con grandi problemi, il già quasi dimenticato Windows Vista.
Ma soprattutto sono seguiti il successo di iPhone e di iPad, la scalata di Android e il grande spostamento del baricentro dal mondo dei desktop e dei notebook a quello degli smartphone e dei tablet.
Con le nuove versioni di Windows per il mobile Microsoft ha provato a distinguersi dalla concorrenza ma fino a oggi le percentuali di mercato assegnano a Redmond un ruolo marginale nel settore mobile, anche per l'ingente ritardo accumulato. Più che le nuove funzioni di Windows 8 o i dubbi di Intel sui bug non ancora risolti, forse la cautela più grande è dovuta proprio a questo: il ritardo della risposta.

Gli addetti ai lavori si riservando di dare una risposta ai dubbi entro 90 giorni dal lancio, ma forse ne serviranno molti meno, magari 10 giorni: il 23 ottobre Apple l'introdurrà gli iPad mini che forniranno le funzioni basilari di iPad in un dispositivo dal prezzo molto più abbordabile.
Poi arriveranno le novità Microsoft con i nuovi Windows 8 per computer e smarpthone. Il 29 ottobre sono attese novità importanti anche per i tablet e gli smartphone Android, con un nuovo evento annunciato da Google.
In questo panorama potrebbe diventare immediatamente percepibile quante saranno le possibilità per Windows 8 di fungere da reale traino per le vendite di computer."


Articolo di Daniele Piccinelli pubblicato sul sito macitynet.it